F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 F9 ( Next ) Le persone sono cambiate. Solitudine, frustrazione, esibizionismo sono sempre gli stessi sentimenti, hanno solo trovato nuovi metodi di espressione. Noia e curiosità sono i collanti di queste nuove forme di comunicazione. Tutto inizia con l'accensione della spia rossa della web-cam che come il grande occhio di Dio ti permette di entrare in ogni casa, guardare dal buco della serratura di ogni stanza. Le piattaforme di Random Online Webcam (ROW), riprendendo il concetto dell'appuntamento al buio, mettono in comunicazione via web-cam estranei da tutto il mondo in modo casuale. Milioni di messaggi in bottiglia trasportati dalle fibre ottiche. Come il tempo si dilatava per Ulisse nelle terre dei Lotofagi, così avviene davanti allo schermo, ritmato solo dal suono del tasto F9 sulla tastiera necessario per passare al prossimo incontro. Quel morboso interesse che ti porta a vedere cosa ci sarà nella prossima stanza è uno spaccato della società che racchiude tutte le nostre contraddizioni. Stat. F9 • 1934 sessioni • 93% delle persone che navigano da sole sono uomini         7% donne • 8% delle sessioni riguardano gruppi di persone, di queste il il 19% sono gruppi di sole donne e il 76% soli uomini e il 5% gruppi misti. • Età 63% tra i 18 e i 30 anni         22% under 18 (10%ragazze - 12%ragazzi)         15% sopra i 40 (6%donne - 9%uomini) • Nel19% delle sessioni erano presenti persone completamente nude, apparati genitali o espliciti atti sessuali. divisi in questo modo: 9% espliciti atti sessuali 7% apparati genitali 3% persone completamente nude.